Seguici su
1_Linee di Sangue

 

Il Golden Retiever secondo la mia visione ( in lavorazione)

» 1_Il mio Golden Retriever: Il concetto di tipo e i primi Golden Retriever

» 2_Il mio Golden Retriever: La trasformazione dal vecchio Tipo al Golden Moderno

» 3_Il mio Golden Retriever: I capostipiti dei miei riproduttori

» 4_Il mio Golden Retriever: ...ancora sugli antenati delle mie linee

» 5_Il mio Golden Retriever: ...attraverso l'dea di Tipo

» 6_ Il mio Golden Retriever: verso una definizione di Tipo

2_Il mio Golden Retriever: La trasformazione dal vecchio Tipo al Golden Moderno


Una Linea di Sangue per me è come una strada che unisce un percorso storico-intelletuale dove in un’ espressione sempre diversa si intravede un’ idea che continuamente prende corpo in un evanescente apparire teso alla perfezione della verità dell’essere in continuo mutamento, una costante nel mutevole essere dello spazio che si realizza attraverso il tempo, che muta pur permanendo la sua riconoscibilità nel profondo del divenire storico.

 

 

Spesso i tipi originari convivono con quelli in evoluzione e a volte alcuni loro caratteri riappaiono anche nei cani più moderni

A volte questa ancestralità è legata al tentativo di far perdurare, nei soggetti più moderni, caratteristiche caratteriali in relazione alle attitudini al lavoro che con la maggiore attenzione all'estetica del moderno tendono ad affievolirsi e diventare più urbane che rurali, per cui oggi si cercano Golden più tranquilli e con temperamento moderatamente vivace e tempra non esagerata per avere soggetti più adatti alla vita in città piuttosto che specializzati per una battuta di caccia in campagna.

 

 

 

 

Quando mi innamorai della razza avevo già avuto parecchie soddisfazioni nell’ avventura di Allevare e Addestrare ma quello che sapeva dire quella femmina di Golden di nome Margot, come era in una perfetta, ma anche piccante, armonia con la sua proprietaria mi appariva veramente straordinario e appena ebbi l’occasione cedetti alla tentazione di prendere con me la mia prima femmina, già quasi adulta, di Golden di nome Pupa (Perla, la chiamavamo noi).

     

                       

 

                                                   

                                                                                     Margot

 

 

                                                                                                               

                                                            Pupa (da noi chiamata Perla) a 10 anni

 

                      

                                      

                                   Le mie prime fattrici: Perla(seduta) con sua figlia Amila(in primo piano) e Ulla   

 

 

 

In seguito a questa nuova avventura il mio spirito intellettuale cominciò a ribollire e mi appassionai a tutto quello che si poteva ritrovare di documentazione storica sulla razza e, come quasi sempre avviene, alcuni soggetti in particolare mi conquistarono per il loro tipo e la perseveranza, nella diversità, del durare, nella prole, dei loro caratteri fenotipici e caratteriali.

 

 

 

Il CH./ Irish CH. Garban Special Edition of Lislone del 1981 e Il mio primo stallone Karvin Knightrider del 1993

 

 

Voglio ora descrivere, per quanto sinteticamente, in immagini, questo percorso nella mia esperienza con i Golden Retriever che mi ha portato ai soggetti che oggigiorno sono presenti nel mio Allevamento.

 

    Explosive Magic Is Friendly               CH. Rip. Honeypound Subliminal                Grande Jack Is Friendly

 

 

Una delle cose più frustranti ma anche gratificanti, per quanto difficile da ottenere, nell’Allevare è il riuscire a far perdurare nella prole i caratteri desiderati.

A questo fine l’inbreeding viene in aiuto ma anche ti lega le mani e la decisione intrapresa può spesso rivelarsi ambiguamente fatale o gloriosa e sia nel primo che nel secondo caso le sorprese possono nascondere delle novità veramente stupefacenti.

 

                           Matley Delle Grandi Ombre e la sua copia allo specchio

 

 

 Attenzione: Il mio lavoro ha attinto da materiale raccolto nei modi e usi più diversi dal mio archivio personale. Chiunque delle persone o proprietari e/o allevatori di Soggetti da me citati o possessori di copyright sulle stesse foto da me usate, sbatatamente, in modo improprio è pregato di inviarmi un messggio di reclamo al info@fiordacqualabrador.it al fine che io possa immediatamente riparare a tale situazione togliendo le foto o aggiungendovi delle link, nel caso il tiolare lo preferisse. Anche per eventuali errori storici o ortografici o di qualunque altro genere sono a totale disposizione per cancellazioni o riparazioni.

Sperando di aver fatto cosa gradita , là dove avevo i riferimenti aggiornati ho collegato link per poter raggiungere le persone o i siti deputati e anche in questo caso se non fossero gradite basta un avviso e saranno immediatamente rimosse.

 

 continua in (clicca sul titolo):     3_Il mio Golden Retriever: I capostipiti dei miei riproduttori


 
© 2009 - 2018 Allevamento Golden Retriever "Delle Grandi Ombre" Via E. Fermi 6 BUTTAPIETRA (VR) - Italy - Telefono +39 045 6661122 | Golden Retriever
info@dellegrandiombre.it | Privacy Policy | Terms of Use | Login | Siti Internet Verona